il giardino di enzo

E' grande, pieno di vita, fiori, alberi, animali, uomini, donne

un luogo vario

lunedì 14 gennaio 2013

A Sara, chissà perché


La realtà ormai si stupisce,
amata figlia mia,
quando son io che ti cerco.
E oggi il rimpianto sale
per quegli spiccioli di tempo
che mi sono mancati,
che non ti ho saputo dare.

E' un cruccio, uno scrupolo tardivo,
è quel film mai visto,
la montagna inesplorata,
un tuffo nel mare che è mancato.
E' storia passata, acqua macinata,
prenderò confidenza
con questo nuovo andare.


27 commenti:

il giardino di enzo ha detto...

Stasera piove, ero fuori con Max per la giratina serale intorno casa.
Chissà perché mi è venuta la voglia (e le parole) di scrivere queste righe.

Anonimo ha detto...

L'importante e' che lo sappia tu.

Francesco

www.stanzedivitaquotidiana.blogspot.it

max ha detto...

Bella e toccante...

Bill Lee ha detto...

è sempre così vecchio paolo.

Che sia una persona trascurata, un'opportunità lavorativa che ti sei lasciato scappare o una figa che non ti sei scopato, il passato ti perseguiterà e continuerai a dirti: "Poteva andare diversamente".

E' nella (merdosa) natura umana.
E magari, quando hai la possibilità di cambiare le cose, ti rendi conto che in realtà prima non andavano poi così male.
ma chissenefrega, tutti vorrebbero poter tornare indietro.

Non si può, Paolo.
Sei vecchio e tra un pò muori.
E' la merdosa natira umana.

Hahahahah

Bill Lee ha detto...

natira è natura. mi sono sputtanato alla fine, sennò era un commento profondo.

Sara ha detto...

Diceva il mio prof. di religione, quand'ero piccola e andavo a catechismo "siete tutti orfani di padre".
Che è un po'dura, ma è così.

Tina ha detto...

Sei il secondo che incrocio sul tema, l'altro è Sergio Consani.

Ma sei sicuro che il tempo che le hai dedicato non sia stato bastante a un rapporto amoroso?

Ogni tanto mi chiedo "dove ho sbagliato", non c'è mai un dove, c'è sempre un "il tempo e il momento non erano valutabili e a 30 anni non si ha la visione dei 60".

Notte buona Paolo ;-))

Adriano Maini ha detto...

Versi intensi ed espressivi. Poi, nella vita, c'é caso e caso...

il giardino di enzo ha detto...

Non mi sento in colpa, affatto, penso di essere stato un buon padre.
Io e Sara ci adoriamo da sempre, abbiamo uno splendido rapporto di assoluta vicinanza.
E' una poesia, parla di me e di mia figlia ma in realtà dice di me, di pensieri che mi porto dietro da anni, senza ansia né sensi di colpa.
Passa il tempo e le situazioni mutano il punto di vista, fino a non molto tempo fa ero io che cercavo lei per sapere dov'era, come stava, se godeva della vita ogni attimo della sua giornata. Oggi questo non "gira" più, altre strade si apriranno e sono in mezzo a questo cambiamento.
Grazie a tutti, un caloroso e sincero abbraccio mattutino a voi!

Francesco ha detto...

mia figlia ha 14 anni.

capisco

Villa Martini ha detto...

Sara ha venticinque anni, forse mi sono dimenticato di aggiungere questo particolare.

Rossa ha detto...

Bill Lee deve essere un tuo caro amico...
siamo sempre in mancanza, caro Paolo, e per fortuna, nella saturazione saremmo morti.
questa sera rai 3 ore 21.05 c'è da Fazio una serata su Gaber.
non perderla.
perchè è di Enzo il giardino??

Villa Martini ha detto...

Una risposta a Rossa la devo, anzi due.
Si, il buon Bill è un caro amico, una mente lucida e cinica di quelle che fanno bene in questo mare di buonismo.
Il giardino è di Enzo perché è il soprannome al quale tengo di più.

Stasera non me lo perderò!

enzo ha detto...

comunicazione di servizio:
questo "Villa Martini" è una prova che ho fatto e che non riesco più a correggere ahahah!!!

Paolo

Sandra M. ha detto...

Ti avevo perso di vista. Chissà come mai non mi compiono i tuoi aggiornamenti. Ogni tanto torno con i click a cercare nel passato...ed eccomi qui. E capito con queste belle righe da leggere e meditare....
Macca

enzo ha detto...

Cara Macca, non sai da quanto tempo non passo da te... Non guardo mai le notifiche, sono un po' distante dalla rete. Un caro saluto (passo da te, ora!)

Bill Lee ha detto...

vecchio paolo avevo sbagliato a scrivere preso dall'emozione dovuta alla mia imminente partenza per il paese dei balocchi.
La white weedle è in realtà la white widow.
leggi qua:

http://www.dutch-passion.nl/it/semi/product/white-widow/

in compenso ho scoperto su wikipedia che white weedle è un pokemon.
Roba da matti, e io che volevo fumarlo.


Una mente lucida e cinica? Un commento lusinghiero.
di lucido c'è rimsto poco!

enzo ha detto...

Caro giovanotto, immaginavo qualcosa del genere e penso che anche tu sia troppo in là con gli anni per apprezzare i pokemon, tanto meno fumanti.
Lusìngati tranquillo, i miei amici li scelgo solo per la loro bellezza.

Carlo ha detto...

Che tu avessi grandi sentimenti da esprimere non avevo dubbi e l'hai confermato tante volte. In questa inedita forma, è una scoperta che mi lascia di nuovo meravigliato.

Fortunato ad essere passato! Un caro saluto. Ciao Paolo, buona serata.

enzo ha detto...

Ciao Carlo, solo oggi ti ringrazio delle tue parole. Sei un amico caro.

Tina ha detto...

Che facciamo?

Vogliamo muovere le terga e aggiornare Il Giardino?

Stai impigrendo Paolo, male, molto male, serve tornare sulle barricate e non si accettano defezioni.

Buona serata Paolo ;-))

enzo ha detto...

Tina, ci penso continuamente ma il lavoro e l'impegno casalingo mi ostacolano non poco, due giorni fa mi sono ritagliato un'oretta e ho suonato con gusto e profitto.
Ma ci penso, il Giardino è nella mia storia e non lo abbandono. Come dice la sub-comandante: con calmìta (sic).
Spippolo poco anche dal lavoro, ha ragione Silvano Agosti (http://www.youtube.com/watch?v=61GU6qALknc), uno che ci prova.

Il tuo sprone è sprone ulteriore e te ne ringrazio con tutto l'affetto possibile.

Ciao a tutti!

enzo ha detto...

Tina, ci penso continuamente ma il lavoro e l'impegno casalingo mi ostacolano non poco, due giorni fa mi sono ritagliato un'oretta e ho suonato con gusto e profitto.
Ma ci penso, il Giardino è nella mia storia e non lo abbandono. Come dice la sub-comandante: con calmìta (sic).
Spippolo poco anche dal lavoro, ha ragione Silvano Agosti (http://www.youtube.com/watch?v=61GU6qALknc), uno che ci prova.

Il tuo sprone è sprone ulteriore e te ne ringrazio con tutto l'affetto possibile.

Ciao a tutti!

ngraz ha detto...

'ellino!
abbraccio da nina che ha riabilitato i commenti

Bill Lee ha detto...

che cazzo di fine hai fatto???
vecchio io giovedì 4 luglio ho intenzione di venir giù al pistoia blues a sentire i Black Crowes.
Vienci anche tu.
O comunque mandami una mail col tuo numero di telefono così ti chiamo:
Ho cose da chiederti, proposte da farti.
Quanto abiti distante da Pistoia??
dai mandami una mail per dio,

... e prepara una bottiglia di chianti o qualunque cosa si beva lì.

Bill Lee ha detto...

se preferisci il giorno prima ci sono ben harper e charlie musselwhite.
Scolta qua che blusettone, vecio.
http://www.youtube.com/watch?v=8ecO3aApfkc

Tina ha detto...

Si va bè...ma ritagliati almeno un ora per scrivere una pagina a nostro uso e consumo.

Ti voglio bene Paolo ;-))

Archivio blog