il giardino di enzo

E' grande, pieno di vita, fiori, alberi, animali, uomini, donne

un luogo vario

domenica 19 febbraio 2012

Addio amica mia


Ti avrei voluto accompagnare sulle mie braccia alla tua ultima cuccia.
Domani forse non avrò lacrime per te, e così spero, mi fa troppo male.
Domani di sicuro ti aspetterò ancora al cancellino, con il tuo richiamo, come ancora farò i giorni a venire.
Sei andata via così nel freddo che quel freddo mi si è congelato dentro, non dimenticherò mai quel freddo, mi è rimasto dentro quel freddo, non è per la via del pianto che il freddo va via.

Un disturbo, minimo, come tante volte ho visto nei cani che hanno vissuto con me.
Spesso capita che rimangino il loro vomito, come se fosse nulla.

Quella sera sei corsa dietro, al buio e al gelo, non ci siamo più visti.
Ti ho amato, mi hai amato.
E il pianto, ora che ti scrivo, riempie i miei occhi.
Forse domani sarà più lieve il dolore.
Il ricordo di te non mi lascerà mai.

31 commenti:

rosa ha detto...

Ci accompagnano, corrono avanti a noi, spesso caricandosi anche dei nostri dolori, lo fanno solo per amicizia...solo per quello.
Quante volte hai la certezza che morirebbero per te?
E quando se ne vanno poi, lasciano un vuoto inimmaginabile.
Ti capisco e comprendo appieno il tuo dolore, ad un anno esatto dalla morte della mia Bibi ancora mi capita di guardare negli angoli e nei posti dove lei amava stare, cercandola...
Ti sono vicina Paolo, e con grande affetto ti rendo il forte abbraccio e la carezza che tu allora desti a me.
Namastè

max ha detto...

Ti sono vicino anche io, questi picoli angeli ci accompagnano nel corso della vita, e quando poi se ne vanno lasciano un grande vuoto nel cuore.

maresco martini ha detto...

Se ti capisco, sono sono 2 mesi dalla morte di Trek e ancora lo piango, anche se ora ho il cucciolo che si da da fare. Quando passo da dove l'ho sepolto mi viene un desiderio morboso di riscavarlo.

Anonimo ha detto...

Un' amica intelligente,dolce e perspicace.
Io ancora non riesco a crederci,aspetterò ancora di sentirti dire "è tornata",son fatta così.
In ogni caso ha avuto una vita felice, tanto amore e calore, un grande amore che ha ricevuto e che ha dato appassionatamente.
Capisco il tuo dolore e non posso far nulla per rasserenarti,solo dire che purtroppo la vita ha un fine,e che questo non si può impedire,ma si può fare del nostro meglio per avere una vita meravigliosa e tu gliel'hai data : una vita meravigliosa.
Un bacio,alla Gina che è nei miei pensieri,
e a te.
aras

Adriano Maini ha detto...

Ho ancora nelle orecchie la telefonata di un amico lontano, che si é trovato nella stessa situazione.

dalle8alle5 ha detto...

Non ho parole, non ce ne sono.
Un abbraccio.

Massenzio ha detto...

Le parole non possono riempire il vuoto che ti lasciano certe scomparse: posso solo mandarti un abbraccio compassionevole.

Kiara ha detto...

Amico mio... ancora li sogno i miei due amori! Ti stringo forte...

Ernest ha detto...

mi dispiace tantissimo
un abbraccio forte

il babbo di Matteo ha detto...

Mi dipiace molto e voglio parafrasarti la frase di Ben Hur Lampman

""" il luogo migliore dove seppellire un bravo cane è il cuore del suo padrone """

ciao

Carlo ha detto...

Carissimo, ho sempre pensato che un Amico, uno vero, uno che ti capisce e su cui puoi contare, uno con cui condividere momenti di spensierata gioia o di profondo dolore, uno che ti sta vicino senza chiedere nulla, uno che ti dimostra quotidianamente quanto ti ama, insomma un Amico con la "A" maiuscola debba essere ricompensato di tutto questo, anche con le lacrime ed il dolore, nel momento in cui ti lascia. A prescindere da quante gambe usa per camminare. A differenza di te ho avuto solo una fortuna: accompagnarle nell'ultimo loro viaggio con le mie lacrime ed un disperato dolore. Delle due gatte che hanno condiviso la mia vita negli ultimi 24 anni, la prima giovanissima, la seconda di un'età avanzatissima per una gatta e che ha vissuto con me 21 anni, ricorderò sempre il loro ultimo sguardo mentre la tenevo in braccio. Sfido chiunque ad affermare che non hanno sentimenti e, quindi, un'anima. Oggi, le ricordo ancora ed è il mio modo di ringraziarle per quello che mi hanno dato. E' per questo che ti capisco e ti sono vicino!

Ciao Paolo.

il giardino di enzo ha detto...

Amici carissimi, le vostre parole sono per me un tesoro: l'affetto è la chiave di volta della vita.
Vi ringrazio e abbraccio tutti di cuore, siete belli.

m. ha detto...

..non si può proprio raccontare

Anonimo ha detto...

Sono passati quasi 2 anni dalla dipartita di Bobo e posso dire che lo continuiamo a vedere dentro casa.

Un abbraccio affettuoso Paolo, le lacrime che versi per Lei sono la parte visiva di quanto l'hai amata e queste manifestazioni amorose sono balsamo in un mondo che non capisco più.

Tina ha detto...

Ci sono passata e ti capisco.

Restano nelle nostre vite per sempre.

Un abbraccio Paolo.

ico ha detto...

un abbraccio a te amico mio.

il monticiano ha detto...

Ecco uno dei motivi, forse il più importante, per cui resisto a non ospitare da me uno di quegli amici.
Al momento della loro scomparsa sentirei il dolore proprio come quello che hai provato e stai provando te. Fai bene a non lasciare andare via il ricordo di lei.
Ciao caro amico,
aldo.

Rossa ha detto...

ma che dolore...

Meet Mrs B ha detto...

Mi spiace molto per il tuo cane,ti comprendo perchè ho perso il mio adorato gatto(uno dei tanti che curo)ed ho sofferto tantissimo.Aveva solo 13 mesi!
Ci vuole del tempo...poi ci si rassegna.

Tina ha detto...

Ma dove sei?

Mi devo preoccupare?

Non ti sto incronciando nemmeno nei blog amici...va tutto bene?

Uno smak a te e Letizia ;-))

il giardino di enzo ha detto...

Amici tutti,
vi penso e vi voglio un gran bene, il Giardino è fermo e ferma è anche la mia attività sui blog e in rete in generale.
Sto bene, nessuna novità, è un momento un po così.
Chi mi vuole può trovarmi a p.delgenovesechiocciolayahoopuntoit

Siete preziosi, vi abbraccio tutti insieme

Paolo

Tina ha detto...

Aspettiamo pazienti, anche tu sei prezioso per noi, a presto Amico Caro ;-))

Uno smak a te e a tutto il giardino

Carlo ha detto...

... carissimo, quando qualcuno di noi scompare per lunghi periodi, immagino sempre che sia per "un meglio" che noi tutti meritiamo. E' con questo pensiero che ti lascio un mio saluto, semmai passi di qua!

Carlo ha detto...

... ed oggi, ti lascio il mio "Auguri" per la nostra festa! Approfittiamone, ora che possiamo ancora festeggiare la nostra martoriata condizione di lavoratori. Domani, magari, ci toccherà lottare per riottenere quei diritti che ci stanno scippando.

Ciao Paolo, buona serata.

Carlo ha detto...

... ed oggi, ti lascio il mio "Auguri" per la nostra festa! Approfittiamone, ora che possiamo ancora festeggiare la nostra martoriata condizione di lavoratori. Domani, magari, ci toccherà lottare per riottenere quei diritti che ci stanno scippando.

Ciao Paolo, buona serata.

un cronista Altrove ha detto...

E'
tempo
che
il tempo
dei
giochi
ritorni

un caldo saluto
un amico di lì a poco

Tina ha detto...

Possibile che nel giardino e dintorni non ci sia niente da raccontare?

Fai uno sforzo.

Un bacio, un abbraccio e fatti vivo.

dalle8alle5 ha detto...

Una bella foto di un fiore non ce l'hai da pubblicare?
Così, tanto per farci sapere che va tutto bene.

il giardino di enzo ha detto...

La vostra bellezza è superiore alla voglia di chiudere "Ilgiardinodienzo".
Al di là delle vostre sollecitazioni, sto preparando un rientro in circolazione, ieri ho formattato il dischetto della telecamera, ho guardato i fiori, ho suonato qualcosa. Qui comunque tutto bene.
Vi penso tutti, a presto

Paolo

Bill Lee ha detto...

buono dai, pensavo fossi morto.

UnUomo.InCammino ha detto...

Avete condoviso un tratto di cammino e ciò avrà dato gioia e amore a entrambi. Uno pezzo di cuore dell'altra. Noi homo abbiamo la vita più lunga ecosì assostiamo alla loro morte. Ma le anime d'animali una rimangono.

Archivio blog