il giardino di enzo

E' grande, pieno di vita, fiori, alberi, animali, uomini, donne

un luogo vario

mercoledì 14 settembre 2011

amore sincero

A volte lei è un richiamo continuo, una voce lontana ma sempre presente.
Poi arriva il momento del reincontro, e la prendi e va, e va e va.
E suono, è tanto che non suono, un mese e più.
Ci siamo subito riconosciuti io e lei, l'amore era ancora caldo, è bastato prendersi, mescolarsi. E la musica ha preso il suo correre, gli accordi si sono inseguiti e mescolati, non male come riscaldamento.
E' poi il Giardinodienzo "E' grande, pieno di vita, fiori, alberi, animali, uomini, donne", come recita il sottotitolo.
E arriva un altro Pippo, il terzo Pippo della mia vita - ad oggi.
E Pippo, questo ultimo, è un professore universitario di storia dell'arte (credo), vive in villa, nella parte nobile, ospite del cognato e della cognata e del nipote Giulio di cui parlai non so quando.
Oggi abbiamo parlato di Radio 20 Giugno, Pippo è interessato e affascinato dall'argomento radio libera anno 1977.
E' una persona buona e bella, cinematograficamente "sceneggiato anni '70", portamento borghese, ottimo eloquio, sincero parlare.
Lunedì va via, torna a casa, con la moglie. Lascia, l'ho percepito, una possibilità. Il richiamo di casa sua però è più forte.
E' da giugno che vive qua, ha subito confidenziato con Gina e Max, e con tutti noi, ora il rapporto si è avvicinato fra noi due, sappiamo che le parole che ci possiamo scambiare sono il più possibile esattamente ciò che sono: non è poco.
In più è più grande di me di qualche anno, e mi racconta la sua post-adolescenza e oggi abbiamo fatto un raffronto fra il suo '64 e il mio '77.
Si sa, sono un nostalgico di cuore, ho amato la speranza e continuo a coltivarla, quotidianamente, quando posso, quando ci arrivo.

14 commenti:

Sara ha detto...

Che bello affacciarsi nel tuo giardino! c'è sempre un profumo di cose buone.
Un abbraccio. Sara e Miro (il gatto comunista che ha una madre femminista!)

dalle8alle5 ha detto...

Un'intera montagna di ricordi non uguaglierà mai una piccola speranza.
Snoopy

un cronista altrove ha detto...

Come anche tu mi spingesti a fare... scrissi, da me ad Altrove, ma come ho già detto anche ad altri mi si stanno come asciugando le parole... quelle lecite, ovviamente, che la situazione ne vorrebbe di grevi.

saluti e abbracci da qua
cdA

il giardino di enzo ha detto...

Sara, i puzzi li tengo nascosti :)
Saluti a pugno chiuso a tutti e due!

Dalle8, senza speranza non c'è domani, c'è la fine. Hasta siempre!

Compagno Cronista, le parole illecite servono a volte per scaricare la rabbia, meglio con le parole che con il mitra. Vive la révolution!

issohardtosee ha detto...

Una persona a me carissima, tenta in tutti modo da quasi un anno di conquistarla, la coccola, ci dedica tempo, impegno...
Sono amori strani... io non mi sento all'altezza neppure di provarci, ma vi capisco!

Adriano Maini ha detto...

Avercene di contatti così!

Sara ha detto...

Paolo io ho l'asina e il pollaio...ti dirò che è più impegnativo il pollaio!

il monticiano ha detto...

Mi sento rinfrancato leggendo il tuo post e allontano almeno per un po', lo schifo che leggo e vedo nel mondo cosiddetto politico che ci circonda. sgovernanti in testa.

Tina ha detto...

Sono in perenne movimento mentale, continuo a cercare cose nuove da imparare, lo scambio delle opinioni è sempre fonte di arricchimento reciproco, dal tuo post traspare la soddisfazione che entrambi avete provato per la conoscenza fatta con la complicità dei "bambini" Max e Gina.

La speranza?
Ne coltivo un paio "insane" per molti, che si ripeta la Breccia di Porta Pia e che l'Onu sganci una bomba su Montecitorio durante una bicamerale. ;-))

Buon inizio settimana Paolo ;-)))

Carlo ha detto...

Se "lei" fosse stata una donna, sarebbe stata fortunatissima ad avere un uomo che "ama" come te!! Ma immagino che la "fortunata" ci sarà comunque.

Ciao Paolo e buona giornata. Che bella sensazione di benessere che trasmettono queste tue righe. Ci scopri la "parte" sana di questo nostro Paese, quella bella, spontanea, viva! Fortunati noi a conoscerla! Sembra cheanche il tuo Pippo sia rimasto affascinato dal "giardino"! Come non capirlo, ne siamo affascinati noi nel virtuale!!

il giardino di enzo ha detto...

Cari amici, sono un po' assente, passo da voi raramente e ancora più sporadicamente da qui. Ringrazio tutti per l'affetto, un grande abbraccio a tutti!

ps: la sub-com è tornata finalmente a casa, sta benino, è felicissima di essere di nuovo con noi.

Carlo ha detto...

... stai tranquillo! Come già detto, noi passiamo comunque da qui per respirare un po di aria "buona"!

Buon fine settimana Paolo e ciao!!

Alberto ha detto...

Ah, il '77. Non farmici pensare. Quanta energia poi dissolta.

Anonimo ha detto...

Ciao

Archivio blog