il giardino di enzo

E' grande, pieno di vita, fiori, alberi, animali, uomini, donne

un luogo vario

lunedì 30 maggio 2011

ninfee 2011


Tanti fatti si sono messi di traverso fra me e ilgiardinodienzo.
Stiamo sistemando l'appartamento grande, quello che vide la nascita di Ibra. La casa aveva un gran bisogno di una risistemazione totale, imbiancatura e pulizia profonda, piccoli lavori di muratura. Ci sposteremo tutti lì, così la subcomandante non sarà più sola; l'appartamento è grande e non ci pesteremo i piedi (lei è una gran bella donna ma ha un caratterino...).
Nel frattempo mi sono ritrovato appiedato, lo scooter defunto e la macchina inguidabile. E anche questo si è frapposto all'aggiornamento del giardino, alla rappresentazione in immagini delle bellezze naturali e umane che si sono succedute in questo posto.
Sono spesso di corsa, ma di fronte alla bellezza dell'Universo non potevo restare indifferente.
Ecco, chi vede può godere.

17 commenti:

un cronista Altrove ha detto...

O la sigla?... bellina...
e finalmente anche la lirica... perfetta per le ninfee
anzi per le ninfè con la è di enzo

abbracci molti
prima o poi passo

dalle8alle5 ha detto...

Sul mio balcone svettano orgogliosi ben 5 gigli giallo sole.
Sono tutti nello stesso vaso, dovrò decidermi a sfoltire le patate quest'autunno.

Sara ha detto...

Caro Paolo
quanta delicatezza in queste immagini! é bello che nonostante tutti i lavori in corso tu ti sia fermato a cogliere la grande magia della Natura.
I fiori ci fanno amare di più la vita!
un abbraccio forte!
Sara

Adriano Maini ha detto...

Una volta di più occorre dire "viva la natura!"!

il giardino di enzo ha detto...

Cronista, vorrei fare un telesettimanale e ovviamente sono partito approntando la sigla. Il resto si vedrà, richiede tempo e dedizione. Lo sai, in Giardino gli avvenimenti non mancano. Gira voce che parti con Zazzo per qualche giorno: c'è del vero?

Dalle8, patate o gigli? This is the question.

Sara, ho pensato a voi, riallacciandomi al perché esiste questo blog: la condivisione della bellezza. E non potevo esimermi dal trovare una giornata dedicata a questo spettacolo.

Adriano, viva viva! Uno stupore naturale è una iniezione di vita viva.
---------------
Un grande abbraccio a tutti voi!

Alberto ha detto...

Mi ricordano un po' i fior di loto che fotografai qualche anno fa sul lago di Como.

il monticiano ha detto...

Può godere non soltanto chi vede ma anche chi ascolta il brano di Mozart molto adeguato.

il giardino di enzo ha detto...

Alberto, fra un loto e una ninfea non saprei trovare differenza, come giardiniere sono un analfabeta, il mio ruolo è "uomo di fatica".

Aldo, è verissimo, di fronte a tale meraviglia "Laudate Dominus". Quale Dominus non è importante, io penso all'Universo.

Saluti tanti a tutti e buone cose a voi

Tina ha detto...

Sul mio balcone c'è un vaso con delle roselline, ma se faccio tanto per avvicinarle...Maurizio mi azzanna, dice che sono la negazione totale nella cura di madre natura.
Mi godo lo spettacolo del tuo post e la musica...non si discute ;-))

Buona serata Paolo ;-))

Carlo ha detto...

... meno male che c'è il "giardino" a stemperare le tensioni!!

Ciao Paolo e buona serata! Bellissima proposta il tuo video! Ideale per affrontare una settimana sicuramente carica di tensione! Scopro che siamo in molti a lamentare "fatti" che si mettono di traverso tra noi e le cose piacevoli che vorremmo fare!

Oggi pomeriggio, consideravo con il tecnico della caldaia ed un muratore che... nel fine settimana è saltata la caldaia a gas ed ho avuto un'infiltrazione di acqua dal tetto di casa! Non male come "imprevisti"! Se ci metti la quotidianità, ovvero una fila di bollette in scadenza, il lavoro che non diminuisce e lo stipendio che è sempre bloccato... questo mese faccio "filotto"!!!!

Speriamo che noi "ce la caviamo"!! Nel frattempo, aspettiamo domenica e ripetiamo la tua bella scala di 4SI – Do# – Re# – Mi – Fa# – Sol# – La#!!!

Sandra M. ha detto...

Meraviglia le ninfee con Mozart!

cumino ha detto...

Eh, caro Enzo, io ho solo 3 gerani fradici d'acuqa perchè sono giorni che piove e basta. Però so che quando partirò per la mia picccola vacanza on the road uscirà il sole. Evviva l'estate! Un bacio

il monticiano ha detto...

Daje Enzo che l'ora icchese è arivata
e nun finisce qua.

nadiaconsani.myblog.it ha detto...

Stavo per mandarti l'invito e mi hai preceduto! :-) cin cin!

Carlo ha detto...

... è normale che vada girando per casa ballando, TV e PC accesi per sentire i risultati dei referendum?? Ciao Paolo e buonissima serata!!

SSSIIIIII!! Altra batosta caro Paolo!! Hai sentito il Papi sui risultati? Dice "risulta chiaro che non va ignorato"!!! E ce credo!!!!! Ma che voi che veniamo in "villa" per tirarti fuori a calci??

Che smacco!! Che batosta... brindo felice e lusingato di aver conosciuto gente come voi con cui festeggiare momenti come questo!!!!

il giardino di enzo ha detto...

A tutti voi: oggi il mondo è un po' migliore, la strada è ancora lunga ma abbiamo dimostrato che quando ci si chiama siamo in tanti a rispondere, più della metà!
Un saluto di libertà gioiosa!

Tina ha detto...

Si...va beh...abbiamo brindato, saltato, gioito...ma vuoi scrivere qualcosa di nuovo?

Che so...hai finito di fare il pittore?

Ciao Paolo, capisco che ci sono periodi di pausa, ma siamo abituati a pause meno lunghe ;-))

Buona serata

Archivio blog