il giardino di enzo

E' grande, pieno di vita, fiori, alberi, animali, uomini, donne

un luogo vario

domenica 21 giugno 2009

qualche qualche



Il bambù è una pianta che si fa notare, dura, fibrosa, insistente, lo devi sempre contenere, ti giri un attimo e un fittone spunta in mezzo al prato.
Lo taglio ogni anno, lo sfoltisco un po', fa da siepe tra il giardino e il "vallino" (torrentello) ormai sempre in secca, se non durante i nubifragi, e lì deve rimanere.
Mi trovo con queste altissime canne, alcune sette metri, che regolarmente accatasto in attesa di un utilizzo raro, una rosa o quando è capitato i pomodori.
Un lettino da giardino, ecco cosa ci posso fare, ho sempre pensato.
Oggi ho preso il seghetto da ferro, quello piccolo e verde, e in poco tempo ho realizzato quello ritratto in foto. Domani compro la corda e, grazie a qualche reminiscenza scout, inizio il montaggio fiducioso della tenuta.
Il segreto della stabilità sta scritto in qualche neurone da qualche parte, troppi qualche, speriamo in bene.

9 commenti:

ico ha detto...

ganzo il fatto che linchi dei blog ganzi tipo comeasfalto...
e ganzo anche il tuo blog...
anch'io senza giardino sarei una piccola caata senza senso
ciao
ico

il giardino di enzo ha detto...

Consoliamoci così, che poi non è niente male.
E' grazie al tuo giardino che sabato sera eri in così in forma, col basso in mano e il pubblico osannante? Grande Ico, sei un ganzo.

ekeka.z ha detto...

dovevo immaginamerlo!
gli scouts hanno segnato pure te..
sorrido e porgo il buondì

nua ha detto...

mi viene in mente la zattera, per scappare via dall'isola che mi opprime.
Ciao :-)

il giardino di enzo ha detto...

Per Nua:
il Cronista ieri l'ha vista e mi ha chiesto: quando salpi? E abbiamo concluso che una zattera è meglio averla sempre con sé.

dilaudid ha detto...

il bricolage è una condanna

tuo amico altrove ha detto...

In caso di alluvione uno dei posti è il mio... disse un bagnino sicuro di essere utile

abbrax
effe

edo ha detto...

Caspita, dalla foto sembrano avere un gran bel diametro, quelle che crescevano da me, in confronto, sono delle frasche!
Proprio ieri osservavo il bambù a spirale che mi hanno regalato l'anno scorso, la mia ragazza dice che gli ha dato l'acqua una sola volta in un anno e ancora ne ha... ho concluso che o, il bambù, è una pianta superiore o, la mia ragazza, non ha buona memoria.

Aspetto la foto del prodotto finito!

il giardino di enzo ha detto...

Edo:
ci sto lavorando, oggi ho montato i due rettangoli laterali (e li devo triangolare per evitare l'effetto parallelogramma), domani continuerò a scorticarmi la pelle del mignolo sulla corda. Non sarà un lavoro veloce. Ciao

Archivio blog